spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 13 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dopo 15 anni da sindaco di Castellina Marcello Bonechi passa il testimone (e le chiavi) a Giuseppe Stiaccini

    Sorridente ed emozionato: "In questo momento mi sento un po’ un pesce fuori d’acqua, ma sono sereno e contento perché so di aver lasciato ad una persona preparata e in gamba"

    CASTELLINA IN CHIANTI – Sorridente e un po’ emozionato: dopo 15 anni, tre mandati, da sindaco di Castellina in Chianti, oggi Marcello Bonechi ha passato il testimone al suo successore.

    Consegnando la fascia tricolore e le chiavi del Comune a Giuseppe Stiaccini, suo vicesindaco nella giunta uscente, che ha vinto le elezioni amministrative dell’8 e 9 giugno.

    “Sono stati 15 anni di intenso lavoro – dice Bonechi – tanti sono stati i problemi da affrontare, ma sono state anche tante le soddisfazioni, per i molteplici obiettivi raggiunti”.

    “Un grazie grande va a tutti i miei colleghi ammiratori – tiene a dire – assessori e consiglieri per il lavoro che insieme abbiamo portato avanti, senza che nessuno mai si sia sottratto a nulla”.

    “Grazie a tutti i miei concittadini castellinesi – prosegue – per avermi dato la loro fiducia per tutti questi anni”.

    “In questo momento – ammette emozionato – mi sento un po’ un pesce fuori d’acqua, ma sono sereno e contento perché so di aver lasciato il “plico” di tante cose già programmate ad una persona preparata e in gamba quale è Giuseppe”.

    “E sono altrettanto sicuro – ribadisce – che insieme alla sua nuova squadra riuscirà a portare a termine con serenità”.

    “Un grazie anche ai miei colleghi sindaci del Chianti – dice ancora Bonechi – e a tutti quelli della nostra provincia per l’ottima intesa e collaborazione, che non è mai mancata da parte di nessuno”.

    “Grazie anche a tutti i dipendenti – conclude – che mi hanno sopportato e supportato in tutti questi anni: senza di loro nulla sarebbe stato possibile. Un grande abbraccio virtuale a tutti, Marcello”.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...