martedì 24 Novembre 2020
Altre aree

    Nuovi casi Covid in provincia di Siena, sono 58. Nei comuni del Chianti senese sono 6

    Questi i comuni di notifica: Castellina in Chianti (1), Castelnuovo Berardenga (4), Gaiole in Chianti (1). Per quanto riguarda la provincia senese, dato più basso da tempo: la situazione degli ultimi 7 giorni

    SIENA – Il numero di nuovi casi positivi al Covid-19 nella Ausl Toscana Sud Est è oggi, sabato 21 novembre di 240 unità.

    Di questo 58 (il numero più basso da settimane) nella provincia di Siena e per i quali sono stati effettuati 1.079 tamponi.

    Le persone positive in carico nella provincia di Siena sono 1.489: nella provincia senese oggi si registrano 65 guarigioni, 7 in più dei nuovi casi positivi.

    Trend ultima settimana casi positivi Ausl Toscana Sud Est 

    PROVINCIADom 15/11Lun 16/11Mar 17/11Mer 18/11Gio 18/11Ven 20/11Sab 21/11
    AREZZO34817210098159161114
    SIENA1231178370607858
    GROSSETO19013186666211565
    TOTALE ASL TSE665433277241289359237

    Nuovi casi per comune della provincia di Siena

    Asciano 2

    Buonconvento 1

    Castellina In Chianti 1

    Castelnuovo Berardenga 4

    Chianciano Terme 2

    Chiusi 4

    Colle Di Val D’Elsa 10

    Gaiole In Chianti 1

    Montepulciano 2

    Monteriggioni 5

    Monteroni D’Arbia 1

    Poggibonsi 6

    Radicondoli 1

    Rapolano Terme 4

    Siena 10

    Sinalunga 2

    Torrita Di Siena 2

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...