spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
mercoledì 8 Dicembre 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Viabilità a Castelnuovo, riaperto il ponte sullo Scheggiolla a Ponte a Bozzone

    Conclusi i lavori di rifacimento della rete idrica e gas e delle fognature bianche e nere, e della ricostruzione della carreggiata. In attesa dell’asfaltatura definitiva

    CASTELNUOVO BERARDENGA – A Ponte a Bozzone, frazione di Castelnuovo Berardenga, si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori di rifacimento dei sottoservizi e della carreggiata presso il ponte sul torrente Scheggiolla, chiuso dallo scorso giugno.

    La viabilità veicolare e pedonale è stata riaperta nei due sensi di marcia dal pomeriggio di ieri, venerdì 8 ottobre, in attesa dell’asfaltatura definitiva prevista nelle prossime settimane.

    L’intervento ha portato al rifacimento della rete idrica e gas e delle fognature bianche e nere e alla ricostruzione della carreggiata con una superficie in misto cementato, con un investimento complessivo di circa 60 mila euro con risorse proprie del Comune.

    “L’amministrazione comunale – afferma Fabrizio Nepi, sindaco di Castelnuovo Berardenga – è intervenuta sul tratto viario che attraversa il centro abitato di Ponte a Bozzone per risolvere il cedimento stradale che si era verificato alcuni mesi fa”.

    “I lavori, infatti, hanno consentito di ripristinare il collettore fognario per la condotta delle acque bianche meteoriche la cui rottura aveva provocato, nei mesi scorsi, un profondo cedimento vicino al ponte sul torrente Scheggiolla e la conseguente riduzione del traffico per motivi di sicurezza. L’intervento sui sottoservizi è stato realizzato in collaborazione con Centria e Acquedotto del Fiora, che ringrazio”.

    “L’attenzione per tutto il territorio, dal capoluogo alle frazioni – aggiunge il primo cittadino – continua senza sosta e su più fronti e ieri è stato approvato in via definitiva anche il progetto per la riqualificazione degli impianti sportivi di Geggiano, che sarà presentato alla Regione Toscana nell’ambito del bando ‘Sport’ per accedere ai finanziamenti previsti”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...