spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Siti web rinnovati per il Comune di Barberino Tavarnelle e l’Unione comunale del Chianti fiorentino

    Nuova veste grafica e architettura dei contenuti per i portali istituzionali, ormai sempre più importanti per l'interfaccia con i cittadini

    CHIANTI FIORENTINO – Un passo avanti, un salto di qualità nella comunicazione digitale, ispirata dai principi di fruibilità, accessibilità, ricchezza di contenuti e trasparenza amministrativa.

    Sono on-line i nuovi siti web del Comune di Barberino Tavarnelle e dell’Unione comunale del Chianti Fiorentino (Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti e San Casciano) grazie all’operazione di restyling che si adegua alle linee guida per i siti web della pubblica amministrazione sviluppate all’Agenzia per l’Italia Digitale.

    Le reti civiche, completamente rinnovate e arricchite da testi, immagini e contenuti relativi alle diverse sezioni tematiche, amministrazione, servizi, novità, cultura, turismo, ambiente, istruzione sport e così via, sono i nuovi strumenti efficaci e funzionali, progettati e messi in rete con l’obiettivo di fornire ai cittadini le diverse informazioni, le novità che interessano la vita della comunità.

    All’interno dei portali ampia e diversificata è la gamma di informazioni e funzionalità destinata a cittadini, imprese, associazioni che potranno rivolgersi alle pagine virtuali istituzionali per avere informazioni sulle delibere, gli atti pubblici, gli eventi, le iniziative organizzate dal Comune e dall’Unione comunale.

    I siti possono essere letti e sono accessibili da ogni tipologia di dispositivo, smartphone compreso.

    “L’obiettivo è quello di investire nei nuovi siti come veicoli di informazione costantemente aggiornati – dichiara il sindaco di Barberino Tavarnelle e attuale presidente dell’Unione Comunale David Baroncelli – e offrirli nel ruolo di strumenti che si qualificano per la semplicità d’uso, la completezza delle informazioni, la possibilità di fruire dei contenuti istituzionali in maniera diretta”.

    Oltre ad un’impostazione articolata sulla suddivisione in varie aree tematiche di facile lettura, la caratteristica innovativa che contraddistingue i nuovi siti è la gestione dei contenuti che dà spazio alle novità e agli argomenti trattati in forma di notizia e di comunicati aggiornati continuamente.

    “Se da un lato resta invariato il sistema di navigazione per gli uffici comunali e per le informazioni di utilità istituzionale – tiene a precisare il sindaco – dall’altro sono diversi i canali tematici che attivano una serie di percorsi sulle informazioni suddivise per argomenti”.

    Grafica coerente, architettura dell’informazione, semplificata e funzionale: questi i punti di forza dei nuovi siti web che rappresentano alcuni degli aspetti centrali della comunicazione istituzionale orientata ad una maggiore fruibilità.

    Gli indirizzi web dei nuovi siti restano invariati: www.barberinitavarnelle.itwww.unionechiantifiorentino.it.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...