spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Gaiole in Chianti: Michele Pescini cala il poker. Il sindaco uscente si conquista il quarto mandato con il 56,84%

    Nel 2019 vinse con 55 voti di scarto, stavolta ha lasciato la sua concorrente (Daniela Del Lungo, Obiettivo Comune per Gaiole) distante 188 preferenze

    GAIOLE IN CHIANTI – Chi si aspettava un testa a testa fra Michele Pescini e Daniela Del Lungo è rimasto, si può dire, deluso.

    Il sindaco uscente, candidato al suo quarto mandato con la lista Centrosinistra per Gaiole in Chianti, fin dalle prime sezioni scrutinate è stato subito in testa nei confronti della sua avversaria, candidata con Obiettivo Comune per Gaiole.

    E se nel 2019 Pescini si confermò sindaco per soli 55 voti, in particolare provenienti dalla frazione di Monti in Chianti, stavolta sono ben 188 i voti di distanza.

    Pescini infatti vince con 781 voti, per il 56,84% finale; Del Lungo si è fermata a 593 voti, per il 43,16%.

    Al Centrosinistra per Gaiole in Chianti 7 seggi in consiglio comunale; a Obiettivo Comune per Gaiole 3.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...