spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 21 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Castellina: il sostegno a Francesco passa anche dalla gara di pesca sportiva a coppie

    Domenica 19 giugno al lago delle Coste nuova iniziativa in aiuto del giovane vittima di un incidente un anno fa

    CASTELLINA IN CHIANTI – Proseguono le iniziative di solidarietà per Francesco, il giovane castellinese che sta affrontando le cure e la degenza a seguito dell'incidente che lo ha coinvolto nell'estate dello scorso anno.

     

    Dopo la sfilata di moda dell'ultimo fine settimana, partecipata dai bambini del paese, nella giornata di domani, 19 giugno, sarà l'ASD FC Castellina in Chianti a contribuire alla causa di Francesco, devolvendo gli incassi delle iscrizioni alla “Gara di pesca sportiva a coppie” che si terrà al lago delle Coste, nella zona a sud del territorio comunale di Siena.

     

    La donazione sarà resa possibile anche grazie alla sensibilità dei gestori dell'impianto che hanno accordato un prezzo simbolico per il suo affitto.

     

    La prova è valida per il campionato di pesca gialloverde 2015/16, organizzato quest'anno nella sua prima edizione dai volontari dell'ASD FC Castellina in Chianti vista la partecipazione crescente degli anni scorsi alle singole gare di pesca.

     

    Possono partecipare fino a 30 coppie: per iscrizioni telefonare a Massimo al 3385920925.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...