spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 19 Maggio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ghiaccio e pericoli: Castellina e Castelnuovo Berardenga chiudono le scuole

    Annuncio diramato dei sindaci Marcello Bonechi e Fabrizio Nepi sui canali social

    CHIANTI SENESE – Lunedì 26 febbraio le scuole di ogni ordine e grado nei comuni di Castellina in Chianti (in foto sopra in versione… by night) e Castelnuovo Berardenga rimarranno chiuse.

     

    Ad annunciarlo ai cittadini, dai rispettivi profili social, il sindaco di Castellina in Chianti Marcello Bonechi e quello di Castelnuovo Berardenga Fabrizio Nepi.

     

    Molto scarna la comunicazione di Bonechi: "Informazione per tutti i nostri cittadini: domani tutte le nostre scuole resteranno chiuse a causa del maltempo. Grazie per la collaborazione".

     

     

    "Rispetto all'ultimo giro fatto dai nostri operai per la salatura delle strade – scrive Nepi – le condizioni della viabilità stanno peggiorando di ora in ora".

     

    "Per non causare pericoli ai nostri studenti – conclude – di tutte le scuole di ogni ordine e grado del comune di Castelnuovo, abbiamo deciso di emanare ordinanza per la chiusura".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...