spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Si apre sabato 29 giugno l’esposizione della poliedrica grevigiana nelle ex Carceri raddesi

    RADDA IN CHIANTI – Una grevigiana "doc" a… Radda in Chianti.  Trudi Schmidt presenta "BLACKANDWINEDESIGN immagini e idee del Chianti": da sabto 29 giugno al 20 luglio presso lo Spazio Espositivo delle ex Carceri Palazzo del Podestà, in piazza Ferrucci 1 Radda in Chianti.

     

    "Finalmente – dice Trudi – uno spazio espositivo che fa sognare e lascia aperta la possibilità di diversi eventi". 

     

    "Mi tengono in carcere per tre settimane – sorride Trudi – e con la buona… condotta esco. Ci sono dal 29 giugno fino al 20 luglio, con orario continuato dalle 10 alle 19 di sera tutti i giorni. Apriamo sabato 29 giugno ma l'inaugurazione ufficiale ci sarà domenica 30 con un brindisi e qualche stuzzichino, alle 11". 

     

    "Per me sarà un piacere – conclude l'artista grevigiana – illustrare il mio modo di come si può interpretare il Chianti".

     

    Orario continuato dalle 10 alle 19. Per informazioni: Trudi Schmidt, 3397767690, trudi@blackandwinedesign.com

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...