spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 27 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Assemblea del Clero fiorentino, l’arcivescovo Betori ha ufficializzato gli spostamenti dei parroci: i dettagli

    Qualche novità nel Vicariato di Antella – Ripoli – Impruneta e nel Vicariato di San Casciano – Tavarnelle – Montespertoli: tutti i nomi

    FIRENZE – Assemblea del Clero fiorentino questa mattina, giovedì 16 giugno, presso la Cattedrale di Santa Maria del Fiore.

    Con l’Arcivescovo Giuseppe Betori che ha comunicato, come da tradizione, tutti gli spostamenti dei sacerdoti.

    Che diventeranno effettivi a partire da settemnre. Ma ai quali i parrocchiani possono iniziare ad abituarsi.

    Ecco tutti i dettagli nella Diocesi di Firenze (non c’è Greve in Chianti che ricade in quella di Fiesole).

    Vicariato di Antella – Ripoli – Impruneta

    Nella parrocchia di Santa Maria a Quarto (Ripoli) il padre Alessio Moiola (comboniano) è nominato vicario parrocchiale e don Albino Binaron (diocesi di Cotonou – Benin) sacerdote collaboratore.

    A San Michele Arcangelo a Grassina viene destinato come sacerdote collaboratore don Antony Papray (arcidiocesi di Madras e Mylapore – India).

    Vicariato di Campi Bisenzio

    Don Nicodemo Delli si dimette dall’incarico di parroco della parrocchia dei SS. Quirico e Giulitta a Capalle e ne viene nominato amministratore parrocchiale don Bledar Xhuli.

    Vicariato di Empoli – Montelupo e Vicariato di Firenzuola

    Non ci sono cambiamenti.

    Vicariato del Mugello

    A Santa Maria a Dicomano don Emmanuel Ntabomenyereye diventa parroco al posto di don Nsalien Jean Denis Nswete, che prende un anno sabbatico; don Matteo Perini sarà il nuovo parroco di San Pietro a Vaglia, sostituendo don Donath Rebeiro.

    Vicariato di Pontassieve

    Don Febin Rebello (diocesi di Cochin– India) viene nominato vicario parrocchiale nella parrocchia di San Michele Arcangelo e San Giovanni Gualberto a Pontassieve.

    Vicariato di Porta alla Croce

    Per ragioni di salute don Davide Massi lascia il servizio di vicario parrocchiale nella parrocchia del Sacro Cuore di Firenze, in attesa di ricevere un nuovo incarico; lo sostituisce come vicario parrocchiale don Lukasz Oleksiak; nella parrocchia di Santa Caterina da Siena a Coverciano don Sergio Merlini assume l’incarico di parroco moderatore.

    Vicariato di Porta al Prato

    Don Gideon Edos Obasogie (diocesi di Maiduguri – Nigeria) viene inviato come sacerdote collaboratore nella parrocchia della B.V.M. Regina della Pace; don Bineesh Mankottil (arcidiocesi di Kottayam – India) sarà vicario parrocchiale a Santa Maria Ausiliatrice a Novoli.

    Vicariato di Porta Romana

    Don Giovanni Emidio Palaia viene nominato vicario parrocchiale di S. Piero in Palco.

    Vicariato di Porta San Frediano

    Don Donath Rebeiro sarà parroco di San Bartolo a Cintoia; nella parrocchia della B.V.M. Madre delle Grazie all’Isolotto viene nominato vicario parrocchiale don Francis Okon Essien (diocesi di Uyo – Nigeria); per don Antoine Metin (diocesi di Cotonou – Benin) c’è l’incarico di vicario parrocchiale a San Lorenzo a Ponte a Greve e San Quirico a Legnaia.

    Vicariato di Rifredi

    Don Clet Habakurama (diocesi di Gikongoro – Ruanda) è assegnato a Santo Stefano in Pane come sacerdote collaboratore.

    Vicariato di San Casciano – Tavarnelle – Montespertoli

    Don Marco Tognaccini è nominato vicario parrocchiale di San Cassiano a San Casciano; don Sebastian Mwaja (diocesi di Dodoma – Tanzania) sarà sacerdote collaboratore nella parrocchia dei SS. Martino e Giusto a Lucardo.

    Vicariato di San Giovanni

    Non ci sono cambiamenti.

    Vicariato di Scandicci

    La parrocchia di San Martino alla Palma è affidata a don Marco Salvadori come amministratore parrocchiale; a Gesù Buon Pastore a Casellina è nominato vicario parrocchiale don Álvaro Yobaly Flores Dinarte; vicario parrocchiale a San Luca al Vingone sarà don Yuri Berok (diocesi di Vitebsk – Bielorussia).

    Vicariato di Sesto Fiorentino – Calenzano

    Non ci sono cambiamenti.

    Vicariato delle Signe

    Alla Natività di N.S.G.C. a Lastra a Signa viene inviato come sacerdote collaboratore don Luis Cecilia Adu-Poku (arcidiocesi di Kumasi – Ghana); alla parrocchia dei SS. Giovanni Battista e Lorenzo a Signa andrà vicario parrocchiale don Luca Bazzani (Roma).

    Vicariato della Valdelsa Fiorentina

    Don Stefano Urbani sarà vicario parrocchiale a San Tommaso a Certaldo.

    Tutte le nomine verranno decretate a far data da settembre; gli interessati si accorderanno per definire i tempi di uscita e ingresso nei rispettivi uffici, da effettuare nel corso di settembre o in ottobre. Fino a quel momento ciascuno continuerà nel servizio pastorale che ricopre oggi.

    “Invito tutti – sono state le parole dell’arcivescovo – ad aiutare le comunità parrocchiali a comprendere che le scelte sono state fatte solo nell’interesse pastorale generale della diocesi, a cui ogni sacerdote e ogni parrocchia devono conformarsi con disponibilità”.

    “Ricordo che i cambiamenti nelle parrocchie rette dai religiosi – ha concluso – avvengono lungo tutto il corso dell’anno; per esse rinvio all’annuario diocesano che cercheremo di aggiornare alla ripresa dell’anno pastorale”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...