spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Primarie Pd, “Parte da noi!”: ha preso vita il comitato provinciale senese per Elly Schlein

    Presentato pubblicamente il comitato a sostegno della deputata emiliana su Siena e tutta la provincia. Nicola Berti, vicesindaco di Poggibonsi, referente

    SIENA – Nella cornice del circolo Arci Due ponti, a Siena, lunedì 9 gennaio, alla presenza di un centinaio di attivisti, si è presentato e costituito il Comitato “Parte da Noi!” di Siena e provincia.

    A sostegno della deputata emiliana Elly Schlein alla segreteria del Partito democratico, in vista delle primarie di fine febbraio.

    A introdurlo il vicesindaco di Poggibonsi, Nicola Berti, divenuto portavoce dello stesso comitato provinciale.

    “Il faro per noi non può che essere la redistribuzione delle ricchezze – ha detto Berti – del sapere e del potere, siamo qui per costruire, insieme”.

    “Insieme alle militanti e ai militanti di base – ha ricordato -alle volontarie e volontari, ai dirigenti e agli amministratori. Per costruire un nuovo campo progressista, femminista ed ecologista”.

    Oltre alla dura critica nei confronti del Governo nazionale pure un deciso appello per la pace e il disarmo: “Vogliamo che l’Europa sia promotrice di una conferenza di pace e vera garante per il “cessate il fuoco”, in modo da mettere fine alla crudele invasione russa in Ucraina”.

    Numerosi gli interventi, sia di dirigenti che di giovani non iscritti al Pd, “ma desiderosi – dicono dal comitato – di contribuire alla sfida congressuale che vedrà impegnato il partito fino al 26 febbraio, data delle primarie nazionali”.

    Come segnalato durante la stessa serata del 9 gennaio vanno formandosi comitati, a sostegno di Elly Schlein, pure negli altri comuni della provincia di Siena.

    Per aderire al Comitato scrivere a partedanoisiena@gmail.com o contattare le pagine Facebook o Instagram.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...