spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 27 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Toscana, i saldi inizieranno il 5 gennaio: stessa data per tutta Italia

    Inizieranno il giorno prima dell’Epifania, il 5 gennaio 2022, e quelli estivi il 3 luglio. Le vendite con sconto potranno proseguire per sessanta giorni

    FIRENZE – Saldi quest’anno nelle stesse date per tutta Italia e senza deroghe al divieto di vendite promozionali nel mese che li precede.

    La giunta regionale ha fissato con una delibera le date. I saldi di fine stagione di Natale inizieranno il giorno prima dell’Epifania, il 5 gennaio 2022, e quelli estivi il 3 luglio. Le vendite con sconto potranno proseguire per sessanta giorni.

    “In Conferenza Regioni abbiamo stabilito di darci regole unitarie in modo da tutelare la concorrenza nelle zone di confine e fornire agli operatori una data certa comune”  commenta l’assessore al commercio della Toscana, Leonardo Marras.

    “Non ci saranno inoltre deroghe – conclude – motivate l’anno scorso per via delle restrizioni imposte dalla diffusione della pandemia da Coronavirus”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...