spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    I contanti li ritiri… al negozio di alimentari: a Panzano arriva l’ATM Euronet

    Sarà installato nella vetrina del negozio di Simone Mazzi: che ci spiega quando arriverà e di cosa si tratta

    PANZANO (GREVE IN CHIANTI) – L'annuncio lo dà Simone Mazzi, proprietario del negozio di alimentari in piazza Bucciarelli, a Panzano in Chianti.

     

    "E' ufficiale – scrive Simone su Facebook – Ho appena firmato con la banca leader mondiale del settore il contratto per l'apertura di un ATM Euronet a Panzano in Chianti".

     

    "Sarà installato – prosegue – nella vetrina del mio negozio ed aperto sull'esterno 7 giorni su 7 e 24 ore al giorno, tutto l'anno".

     

    Una sorta di bancomat insomma: "Sarà possibile – spiega ancora Simone – prelevare contanti senza limiti con tutte le maggiori e più diffuse carte di credito a commissioni molto, molto ridotte. Un bel servizio per i turisti, i residenti ed i passanti. Sarà installato prima delle feste natalizie".

     

    Incuriositi, gli abbiamo chiesto qualche informazione in più. Ad esempio se siano state necessarie forme assicurative particolari: "Per quanto riguarda la sicurezza – risponde Simone – l'ATM è dotato di un allarme ad inchiostro che rende del tutto inutilizzabili le banconote. Certo, Euronet mi ha inserito in una clausola che prevede che siano loro i responsabili di qualsiasi danno al negozio o atto vandalico".

     

    Infine, vista l'assenza (a differenza di Panzano in realtà, dove c'è) in molti dei nostri paesi di uno sportello bancomat, gli abbiamo anche chiesto come è entrato in contatto con Euronet.

     

    "Hanno individuato loro la location ottimale – conclude Simone – e io… ho preso la palla al balzo. Spero che lavori. Del resto mio negozio ha una posizione strategica sulla statale".

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...