spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 2 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Ecco l’ultima trovata del candidato sindaco della coalizione Centrosinistra per Greve

    GREVE IN CHIANTI – "Un camper per la rivoluzione (col sorriso). Ma anche un BarCamp(er), un punto d'incontro itinerante per discutere, confrontarsi, proporre idee, ascoltare".

     

    Dal comitato a sostegno della candidatura di Giulio Pecorini sindaco segnalano l'ultima novità della campagna elettorale del Centrosinistra per Greve in Chianti.

     

    Un camper che girerà per tutto il territorio del comune in queste due ultime settimane di campagna elettorale.

     

    "Una campagna – dicono – affrontata con molta creatività e poche risorse, tutte provenienti dall'autofinanziamento attraverso cene e aperitivi, come quello che si è svolto ieri a Strada in Chianti, che ha visto la partecipazione di tanti cittadini, soprattutto giovani, a sostegno della proposta del Centrosinistra".

     

    "E come quello che questa sera – proseguono – dopo il pomeriggio di animazione per i bambini in piazza Vassallo a Greve, vedrà tutta la squadra impegnata in un flash-mob in piazza a Panzano".

     
    "I cittadini grevigiani – rilanciano – potranno quindi conoscere Giulio, i candidati della lista e il programma elettorale nei tanti appuntamenti programmati e consultabili sul sito www.giuliosindaco.it e attraverso il contatto diretto consentito dal camper che, in ciascuna tappa, sarà allestito come un vero e proprio bar, con tavolini e sedie, per parlare dei problemi e del futuro di Greve e delle frazioni".
     
     
    Tra i prossimi appuntamenti, domani, a partire dalle 16, passeggiata ecologica nella valle di Cintoia, lunedì sera alle 21.15 incontro con i cittadini al Centro civico di Strada, martedì 13 al Circolo del Ferrone e giovedì 15, sempre alle 21.15, alla casa del popolo di Greve.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...