spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 14 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La grande cena dei 60enni del comune di Greve in Chianti: i contatti per iscriversi

    In fase di organizzazione per il 10 maggio al Castello di Vicchiomaggio: aperta ai nati nel 1959 in tutto il comune

    GREVE IN CHIANTI – Una grande cena, prevista per il 10 maggio al Castello di Vicchiomaggio, per tutti i sessantenni del comune di Greve in Chianti.

     

    E' in fase di organizzazione un super ritrovo per i nati del 1959: chiunque sia nato in quell'anno, e che quindi quest'anno taglia il traguardo dei 60, può iscriversi (entro il 3 maggio) alla cena.

     

    Per renderlo ancor più facile, gli organizzatori hanno diffuso una rete davvero capillare di referenti, che copre la gran parte del comune grevigiano.

     

    A Greve in Chianti si possono contattare Pierluigi Morandini (3336103387), Silvia Nanni (3202714790), Cristina – Non solo bionde (3339988910).

     

    A Strada in Chianti Gianni Mugnai (3358375602); a San Polo in Chianti Esmeralda Crini (3389373446); a Panzano in Chianti Walter Bonechi (3475728109); per Lucolena Emilio Rosi (3389220894).

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...