spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 23 Aprile 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Cifra tonda! Sale la febbre in vista dell’edizione numero 20 del Festival Grevigiano

    "Assalto" di partecipanti (40 richieste, 30 selezionati), tre categorie (voce, simpatia, giovani), tre serate (22, 23, 24 marzo). Prevendite biglietti dal 9 marzo, prenotazioni aperte

    GREVE IN CHIANTI – GREVE IN CHIANTI – Inizia a salire la “febbre” per la partenza del Festival Grevigiano, giunto quest’anno a un’edizione da… cifra tonda, la numero 20.

    Quelli che il Festival, in collaborazione con la Cooperativa Sociale Onlus La Stadera, con il patrocinio del Comune di Greve in Chianti, annunciano le date dell’evento più atteso dell’anno a Greve in Chianti.

    E non solo, visto che ormai le richieste di partecipazione arrivano dal tutto il Chianti e anche fuori “confini”: “Quest’anno più di 40 richieste – dicono gli organizzatori – che purtroppo abbiamo dovuto ridurre a 30 partecipanti”.

    Ed eccole quindi le date: venerdì 22, sabato 23 e domenica 24 marzo. Come da tradizione, presso il Teatro “Arrigo Boito”, a Greve in Chianti.

    Dove si annunciano tre belle serate all’insegna della musica e del divertimento, e di tante altre sorprese. Come sempre, con una organizzazione di massimo livello e tanta, tanta passione.

    Gli organizzatori (Andrea, Paolo, Stefano e Sauro) hanno lavorato duro (ormai è una caratteristica imprescindibile) per mettere in piedi la manifestazione. Per attirare sempre più pubblico, e avere il locale pieno per le tre serate.

    Ricordiamo infatti che il ricavato andrà totalmente in beneficenza: una parte alla cooperativa onlus La Stadera, partner dell’evento, e una parte (derivante dai proventi della lotteria) all’Associazione Volontariato Grevigiano, per l’acquisto di un nuovo mezzo di soccorso.

    La formula è sempre la stessa. Tre categorie in gara: voce, simpatia, giovani. I concorrenti si sfideranno nelle serate eliminatorie di venerdì e sabato, chi otterrà più voti passerà alla finale della domenica.

    I partecipanti alla categoria “Nuove voci”, dedicata ai bambini/ragazzi fino a 13 anni, si esibiranno nel pomeriggio della domenica. E non ci sarà gara per loro.

    Insomma, tre serate bellissime, all’insegna della musica, del divertimento e della beneficenza: adatte a tutte le età.

    La prossima settimana si aprirà la prevendita dei biglietti, che saranno disponibili a partire da sabato 9 marzo presso il Bar Sociale #PostAzione (ex circolo Acli) in viale Vittorio Veneto, a Greve in Chianti.

    Per prenotazioni: Paolo 3397860977, Stefano 3338607678, Andrea 3388055950, Sauro 3386116933.

    Sauro Gori il presentatore, Andrea Gensini regia, Stefano Bandinelli, per tutti “Banana”, co-presentatore. E Paolo Pagni

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...