spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 2 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Due furti in abitazione falliti, uno andato a segno. Quasi intercettati dai carabinieri

    GREVE IN CHIANTI – E' stata una domenica sera di tensione quella del 24 novembre a Greve in Chianti, con il capoluogo che al calar delle luci è stato letteralmente preso di mira dai ladri.

     

    Due i furti tentati e non andati segno, mentre uno purtroppo è finito con i malviventi che hanno arraffato la piccola cassaforte tenuta in una casa di via Da Verrazzano.

     

    Richiamate dopo i primi tentativi inoltre, si trovavano in zona anche alcune pattuglie dei carabinieri.

     

    Tanto che hanno quasi intercettato i ladri in fuga, a bordo di un'auto scura di grossa cilindrata. Che però, purtroppo, è riuscita a dileguarsi nel buio.

    di Matteo Pucci

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...