spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    In attesa dell’Expo del Chianti Classico, Sushi in Chianti è già pieno… di turisti

    "Il nostro prodotto è molto comodo da mangiare al volo, accompagnato dal buon vino che... invaderà le nostre strade"

    GREVE IN CHIANTI – In attesa dell’Expo del Chianti Classico, Sushi in Chianti si riempie di turisti.

    “Il nostro ristorante diventa sempre più un’occasione diversa per i tanti turisti che soggiornano dalle nostre parti – dice Francesco Bussotti, di Sushi in Chianti – Quando si vuol mangiare un prodotto qualitativamente eccellente, ma diverso dal menu classico toscano, ecco che Sushi in Chianti diventa un’opportunità anche per gli ospiti del nostro territorio”.

    “Questa settimana abbiamo avuto tanti stranieri a sedere nei nostri tavoli – prosegue – spinti dalle recensioni e dal suggerimento di chi li ospitava, in molti hanno voluto provare il nostro sushi. In particolare sono andati molto quei pezzi che si trovano solo da noi, i tre con la carne del Cecchini e quelli di pesce pescato, accompagnati da del buon vino oppure dalle birre artigianali personalizzate”.

    “Continua a funzionare molto bene anche l’asporto e le consegne a domicilio – racconta Francesco – nei giorni di brutto tempo, molti hanno preferito mangiare le nostre specialità a casa, da soli o con amici. Ormai siamo certi, che la qualità delle pietanze, rimane perfetta anche con l’asporto e la consegna a domicilio è davvero comoda”.

    “Questa che arriva sarà una settimana molto impegnativa – spiega – con l’Expo del Chianti Classico arriveranno tantissime persone. E in tanti ci hanno già chiamato, per venire a mangiare da noi o per l’asporto. Il nostro prodotto è molto comodo da mangiare al volo, accompagnato dal buon vino che… invaderà le nostre strade”.

    “Vi aspettiamo da giovedì a domenica – ricorda Francesco – potete mangiare ai tavoli, la prenotazione è fortemente consigliata, oppure ordinare per l’asporto o per le consegne a domicilio. Le consegne raggiungono, Greve in Chianti, Impruneta, San Casciano (fino al Bargino), Radda in Chianti, Barberino Tavarnelle, Bagno a Ripoli (anche Grassina) e San Donato in Poggio. I ritiri e le consegne inizieranno giovedì sera dalle 18 e termineranno domenica alle 14”.

    “Per consultare il nostro menu – conclude – vi consigliamo di usare la nostra WebApp, dove troverete il menu dettagliato ed aggiornato www.sushinchianti.it, disponibile h24 sette giorni su 7, oppure tramite WhatsApp al numero 3926468943 e ricordatevi la raccolta punti, grazie alla app Shopfan.io, vi aspettano tanti squisiti premi, anche una cena per due”.

    📍 Indirizzo: piazza delle Cantine 43, Greve in Chianti

    💻 Sito web/Web App: www.sushinchianti.it

    📱 Cellulare/Whatsapp: 3926468943

    🛍 Shopfan: https://shopfan.io/shopper

    👉 Facebook: https://www.facebook.com/groups/478773787260269

    👉 Instagram: https://www.instagram.com/sushi.in.chianti/

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...