spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 23 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La Coop di Greve in Chianti ha rilevato il bar davanti al suo ingresso: riapre da domani alle 9.30

    Quello che è stato per 23 anni, fin dal 1999, il bar di Nando ed Anna, riapre domani sotto le insegne della Cooperativa Italia Nuova

    GREVE IN CHIANTI – Riapre domani, sabato 8 luglio, dalle 9.30 il bar di fronte al supermercato Coop di Greve in Chianti.

    Quello che è stato per 23 anni, fin dal 1999, il bar di Nando ed Anna, riapre domani sotto le insegne della Cooperativa Italia Nuova Greve in Chianti.

    Il modello è quello dei ristori dei grandi centri commerciali Coop ed Esselunga dove il bar a gestione diretta fornisce ai frequentatori dei centri commerciali quei servizi di somministrazione che il supermercato non può dare.

    Un caffè, bibite fresche, pasticceria o panini da consumare al tavolo o uno spuntino pomeridiano.

    “Sarà un’attività dedicata ai grevigiani – dicono dalla Cooperativa – alle signore ed ai signori che vengono a fare la spesa e si vogliono godere un momento di tranquillo relax al banco o ai tavolini già disposti in piazza delle Cantine”.

    “A chi lavora – riprendono – e a mezzogiorno vuol farsi un panino ed una birra, alle mamme ed ai babbi che nel pomeriggio passeggiano in piazzetta delle Cantine, con i loro figli appena usciti dal nido o dalla scuola materna”.

    “Ormai piazzetta delle Cantine è rifiorita – aggiungono – con la presenza di due attività molto effervescenti, come Sushi in Chianti e Rivò, che la fanno vivere dal tardo pomeriggio fino a notte fonda; nel primo pomeriggio è molto frequentata da bambini e ragazzi che possono giocare tranquilli lontani da auto e confusione”.

    “Ora – concludono – con l’apertura del nostro Ristoro Coop, questo sarà il nome della nuova attività, piazzetta delle Cantine sarà fin dal mattino un luogo vissuto come merita”.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...