spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 6 Dicembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Lavori di manutenzione sulla Sp 66: dal 7 giugno al 12 agosto senso unico e limitazioni

    Per garantire la sicurezza della circolazione lungo la strada provinciale n. 66 "Della Panca o Pancuccia", che ha tratti con geometria non adeguata

    GREVE IN CHIANTI – La Città Metropolitana di Firenze ha approvato l’avvio dei lavori di manutenzione straordinaria sulle strade di sua competenza nei comuni di Greve in Chianti e Figline e Incisa.

    Per garantire la sicurezza della circolazione lungo la strada provinciale n. 66 “Della Panca o Pancuccia”, che ha tratti con geometria non adeguata e con curve “a tornanti” difficili da affrontare per veicoli lunghi, e vista la necessità di occupare parte della carregiata per eseguire i lavori di manutenzione necessari, l’ufficio viabilità della Città Metropolitana ha previsto di disporre un senso unico alternato.

    E limitare il transito dei veicoli aventi lunghezza superiore a 10 metri su tutta la S.P. 66  e ai veicoli con massa superiore a 3,5 tonnellate su tratti vari e saltuari.

    Oltre che limitare la velocità a 30 km/h in prossimità dei cantieri. Si tratta di regole in vigore dal 7 giugno al 12 agosto.

    Il traffico dei mezzi con limitazione sarà deviato sulla S.R. 222 e S.P. 16 in località “L’Ombuto”

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...







    I Cammini dell'Acqua