spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Un libro di Cure2Children in regalo ai bimbi della scuola primaria di Strada

    A consegnarlo il sindaco Sottani e l'onorevole Toccafondi: una fiaba che promuove valori etici e di fratellanza

    STRADA (GREVE IN CHIANTI) – “Un, due, tre…ho preso te! Per gioco fantasticando” questo è il titolo della fiaba multimediale che i bimbi delle classi terza, quarta e quinta della scuola primaria di Strada in Chianti hanno ricevuto in regalo da Cure2Children onlus il 15 dicembre dalle mani del sindaco Paolo Sottani e dell’onorevole Gabriele Toccafondi.

     

    Un piccolo dono prenatalizio per ricordare che la solidarietà e l'aiuto sono importanti, come il lavoro che la Cure2Children svolge da oltre 8 anni, occupandosi dei piccoli pazienti affetti da patologie onco-ematologiche in Paesi poveri e in via di sviluppo.

     

    “Ti regalo un gioco, progetto della fondazione promosso da Regione Toscana e grazie al contributo del Banco Fiorentino-Mugello Impruneta Signa e già partito lo scorso anno”, spiega Roberto Valerio, membro del direttivo della fondazione “ed ha avuto un grande successo. Questo libro, realizzato dalla Federazione Italiana Pallavolo per Cure2Children e scritto dal professor Daniele Gatti, è una fiaba, ma anche un percorso che promuove valori etici importanti”. 

     

    Il rispetto per il prossimo, l’amicizia, la solidarietà, la lealtà, tanto per citarne alcuni, ma anche la conoscenza come ha sottolineato la dirigente Antonella Zucchelli, fornendo una chiave di lettura importante al video di presentazione dell’attività della fondazione a cui i bimbi hanno assistito: “Conoscere anche le realtà più tristi ci aiuta a capire la nostra vita e quella di tutti gli altri”.

     

    E i bimbi alle immagini dei loro coetanei malati curati dai medici grazie alla onlus, hanno reagito raccontando di loro esperienze quotidiane legate alla salute e alla cura. “Quando noi stiamo male abbiamo un ospedale, una sanità che ci offre le migliori cure possibili”, ha poi commentato Roberto Valerio, “questi bimbi invece no”.

     

    Dopo aver consegnato i libri, il sindaco Paolo Sottani, ha elogiato il lavoro svolto da Cure2Children sul territorio, mentre l’onorevole Gabriele Toccafondi, presente all'evento per aver ricoperto il ruolo di Sottosegretario di Stato del Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca sotto il governo Renzi, rivolgendosi ai bambini ha sottolineato: “Oggi in modo diverso dal solito, avete fatto scuola. Avete imparato che quando c’è qualcuno che sta male ci si ferma e si aiuta. Cure2Children ci ricorda che bisogna farlo.”

     

    All’incontro erano presenti anche il vicepresidente del Banco Fiorentino – Mugello, Impruneta e Signa Stefano Romanelli, che ha sottolineato come una delle missioni del credito cooperativo, inserita nello stesso statuto, sia proprio quella di sostenere le associazioni di volontariato e Dj Ago, testimonial dell’iniziativa.

     

     

    di Luisa Carretti

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...