spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 4 Marzo 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Classe 1944, l’artista si è spento in un ospedale di Parigi: la sua un’opera immortale

    GREVE IN CHIANTI – E’ morto in un ospedale di Parigi lo scultore polacco Igor Mitoraj: aveva 70 anni.

     

    A darne notizia in Italia è stato il Comune di Pietrasanta, dove dal 1983 l'artista aveva aperto uno studio.

     

    Una notizia arrivata fino a Greve in Chianti, dove l'arte di Mitoraj è collocata nel cuore del paese: proprio davanti al palazzo comunale infatti si trova un suo famosissimo e bellissimo Torso Alato.

     

    Al di là delle talvolta facili ironie sulla sua "nudità prorompente", è da sempre oggetto di scatti fotografici da parte delle centinaia di migliaia di turisti che visitano il capoluogo chiantigiano.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...