spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Nuove pensiline per le fermate dell’autobus nel territorio comunale di Greve in Chianti

    Il sindaco Paolo Sottani: "Il nostro obiettivo è fornire un accesso al trasporto pubblico più funzionale e accogliente"

    GREVE IN CHIANTI – E’ stata scelta una “linea moderna e contemporanea” per il design delle nuove pensiline degli autobus acquistate dal Comune di Greve in Chianti e installate nelle frazioni di Strada, Panzano, Ferrone e nel capoluogo.

    Le strutture che rientrano in un’opera di riqualificazione e adeguamento funzionale messo in campo dalla giunta comunale sono funzionali al decoro delle fermate dell’autobus. 

    “Abbiamo deciso di intervenire con un importante investimento che ha richiesto una spesa complessiva pari a 40mila euro – dichiara l’assessore alla mobilità Simona Forzoni – per riqualificare molte delle strutture che sul nostro territorio, soprattutto nelle frazioni e nelle aree più distanti, erano state oggetti di atti vandalici”.

    “Il lavoro – prosegue Forzoni – prosegue l’attività realizzata lo scorso anno in cui ci siamo adoperati per sostituire le pensiline del Passo dei Pecorai, Le Bolle e Poggio alla Croce, continueremo l’opera di rinnovo rimuovendo quelle di Lucolena nel 2022”.

    Le nuove pensiline sono resistenti, funzionali e in armonia con il contesto collinare nel quale si inseriscono.

    “Il nostro obiettivo – precisa il sindaco Paolo Sottani – è fornire un accesso al trasporto pubblico più funzionale e accogliente, per una maggiore fruizione, vivibilità e decoro e del territorio che si esprime nei piccoli grandi lavori che rispondono alle esigenze della quotidianità”.

    Le nuove strutture autoportanti sono dotate di seduta incorporata e dunque garantiscono maggiori condizioni di confort ai cittadini, oltre alla sicurezza assicurata dalla massima visibilità e luminosità delle pareti laterali trasparenti. 

    Le pensiline, opere molto attese dalla comunità grevigiana, si contraddistinguono anche per l’ampiezza della struttura.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...