spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Gennaio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Parola del neo segretario Leonardo Pierini: “Momento di smettere di guardare al passato”

    GREVE IN CHIANTI – "Noi socialisti grevigiani esprimiamo piena soddisfazione per la conferma a livello locale dell'alleanza nazionale tra il Psi e il Partito democratico".

     

    Parola di Leonardo Pierini, segretario di sezione al posto di Sameuele D'Ignazi, candidato nella lista a sostegno di Paolo Sottani.

     

    "Abbiamo sempre ribadito – dice Pierini – in questi anni di opposizione, che l'interlocutore privilegiato nella nostra azione politica sarebbe comunque rimasto il Pd, sebbene ritenessimo necessario un deciso passo avanti nelle modalità della futura amministrazione".

     

    "Abbiamo apprezzato pertanto il progetto di cambiamento di Paolo Sottani – ricorda – tanto da aver pubblicamente sostenuto la sua candidatura alle primarie. Ci sembra persino superfluo, sperando che ormai sia chiara a tutti, ribadire la nostra posizione sull'operato della passata amministrazione".

     

    "Quello che però noi pretendiamo – rilancia – è che si smetta di guardare al passato e ci si proietti finalmente nel futuro del comune di Greve: un futuro che deve essere caratterizzato da un rapporto proficuo a tutti i livelli tra amministrazione e cittadini, da un dialogo continuo con i comuni limitrofi e dal pieno sostegno alle indubbie possibilità di ripresa del nostro territorio da una crisi terribile".

     

    "Questi sono i nostri obiettivi – promette – noi, da socialisti, siamo pronti a sostenerli con responsabilità e volontà di rinnovamento candidando, nella lista a sostegno di Paolo Sottani, Samuele D'Ignazi, il quale porta in dote tutto ciò che i socialisti hanno sempre garantito al nostro Comune: qualità umane indiscutibili e, soprattutto, profondo legame con il territorio".

     

    "Siamo sicuri – conclude – che Samuele sarà eletto e svolgerà un ruolo fondamentale e apprezzato da tutti per la nostra comunità".

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...