spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 29 Novembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sabato 5 giugno da Diversus grande apericena RINASCITA: ristorante, Dj Set, sushi…

    Un Dj Set di eccellenza, Mr. Freddy e Bruno Baldini, darà il ritmo ad una serata di tutto sushi: "Dalla nostra cucina i pezzi più famosi del nostro menu..."

    GREVE IN CHIANTI – Sabato 5 giugno apericena RINASCITA, con Dj Set al ristornate Diversus a Greve in Chianti.

    “Riparte la nostra programmazione serale” comincia a raccontarci colmo di entusiasmo Francesco, manager del ristorante.

    “I nostri clienti – prosegue – sanno benissimo che amiamo organizzare eventi, infatti ogni anno il nostro giardino è luogo di musica, divertimento, buon cibo e teatro”.

    “Una sorta di regno incantato – aggiunge –  dove le persone lasciano fuori gli impegni ed i doveri quotidiani. E si godono dei momenti di gioia e spensieratezza, accompagnati da ottimo cibo, servizio eccellente e buonissimi vini”.

    “Nella massima sicurezza per i nostri clienti – spiega ancora – sabato sera vogliamo ricominciare alla grande. Un Dj Set di eccellenza, Mr. Freddy e Bruno Baldini, darà il ritmo ad una serata di tutto sushi. Dalla nostra cucina usciranno i pezzi più famosi del nostro menù. Un menù che grazie alle collaborazioni delle migliori aziende del territorio, trasforma i sapori del Chianti Classico in un sushi da 5 stelle”.

    “Il sushi con la carne di Dario Cecchini – ricorda – i taglieri con vari pezzi ispirati alla Dispensa di Andrea e Gregorio. Vini rossi e bianchi delle migliori cantine, birre belghe che potete trovare solo qui in Italia. Una quantità di eccellenze culinarie che rendono speciale l’offerta che troverete”.

    “Inutile ricordarvi l’importanza della prenotazione – sottolinea – per la vostra sicurezza, nel rispetto della normativa sanitaria, non vorremmo trovarci costretti a deludere i desideri di qualcuno”.

    “Comunque rimane sempre attivo l’asporto – afferma ancora Francesco – e la possibilità di venire da noi a pranzo e a cena dal martedì alla domenica. I nostri menu, il sushi ed il toscano, possono essere visionati e si può ordinare anche tramite la nostra WebApp, non è da scaricare sul telefono, quindi non appesantisce la memoria e rende più facile l’interazione tra noi ed i clienti”.

    “La sfida settimanale per il #sushifotopost – annuncia – viene vinta da Matteo Pucci, direttore del Gazzettino del Chianti, il quale con il suo commento, ribadisce ciò che in molti riconoscono, cioè che il sushi di Diversus è ufficialmente parte del territorio chiantigiano”.

    “Concludo salutandovi – dice Francesco – e ricordandovi che possiamo fare consegne a domicilio nel Comune di Greve in Chianti, San Casciano, Impruneta, Figline Valdarno e Radda in Chianti. Ci impegniamo sempre a garantire la massima flessibilità e modularità dei nostri box per accontentarvi come meglio possiamo. E la disponibilità della nostra cantina, che vede dei vini buonissimi e delle birre belghe introvabili in Italia. Prenotate il prima possibile, aimè succede sempre che qualcuno non trova posto. Usate la nostra WebApp e godetevi le nostre offerte!”.

    Info e contatti

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...









    I Cammini dell'Acqua