spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 28 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Visita agli ospiti della struttura sanitaria diretta da Marco Lazzerini

    Ci tenevano a salutare gli ospiti della storica R.s.a. “Rosa Libri” di Greve in Chianti, nel pomeriggio dello scambio di auguri natalizi. Con tutti i parenti in visita, lo spettacolo dei bambini delle scuole, la lotteria interna e il rinfresco finale.
     

    Il sindaco di Greve in Chianti Alberto Bencistà e il vicesindaco (con delega ai servizi socio sanitari) Paolo Sottani, accompagnati dal direttore della struttura Marco Lazzerini, sono così passati oggi pomeriggio per fare gli auguri di un buon Natale e un sereno 2013 a chi vive nella struttura di via Gramsci.
     

    “L’anno che si sta concludendo – ha sottolineato il sindaco Bencistà – è stato davvero terribile. Speriamo che il 2013 ci riservi maggiore positività. Comunque dovete essere orgogliosi di vivere in una struttura efficiente, sulla quale l’amministrazione non riceve mai una lamentela. E vi posso assicurare che è davvero… un buon segno. Buon Natale a tutti”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...