spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 5 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sono tornate la gioia e la meraviglia dello stare a tavola: pranzo e cena da Vitique

    "Le ricette che qui prendono vita sono un condensato di esperienze, di ricordi, di ricerca e di contaminazioni": scopritele con noi...

    GREVE IN CHIANTI – Finalmente sono tornate la gioia e la meraviglia dello stare a tavola.

    Ce lo raccontano con grande entusiasmo e passione da Vitique (che, per inciso, si è appena aggiudicato i “Due Cappelli” sulla guida 2021 de L’Espresso…): “La cucina non è mai immobile, si modifica, va avanti di pari passo col mutare dei tempi”.

    “Una cucina in continua evoluzione” si descrivono così dal ristorante alle porte di Greve in Chianti.

    Crudo di gambero rosso, acqua di pomodoro, olio alla cenere e fave; Pater rigati, salvia, limone e seppia; Ricciola, peperone giallo affumicato e ravanello… .

    Questo e molto altro nel Menu di Vitique: “Le ricette che qui prendono vita sono un condensato di esperienze, di ricordi, di ricerca e di contaminazioni”.

    Pranzo

    • dalle 12.00 alle 15.30

    Cena

    • dalle 19.00 alle 23.00

    Aperture settimanali

    • Lunedì – Pranzo e cena
    • Martedì – Chiuso
    • Mercoledì – Chiuso
    • Giovedì – Pranzo e cena
    • Venerdì – Pranzo e cena
    • Sabato – Pranzo e cena
    • Domenica – Pranzo e cena

    Info e prenotazioni: qui.

    (CONTENUTO SPONSORIZZATO)

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...