spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 6 Ottobre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    A Impruneta, Greve e Panzano: consegnate circa 200 calze con piccoli doni

    IMPRUNETA – Anche in questo inizio di 2014 è tornata la tradizione della Befana “targata”… Bcc di Impruneta.

     

    Come ogni anno infatti, l'istituto di credito cooperativo ha recapitato i suoi doni (biscotti, caramelle, cioccolatini, come ogni Befana… che si rispetti) nelle residenze per gli anziani di Impruneta, Greve e Panzano in Chianti.

     

    Le calze (in realtà… dei sacchetti, circa 200 in totale) sono quindi state consegnate all'Opera Pia “Leopoldo e Giovanni Vanni” di Impruneta, all'Rsa “Rosa Libri” di Greve in Chianti, alla Comunità Alloggio “Pescille” a Panzano in Chianti.

     

    Un piccolo pensiero per chi, anziano e debole, ha comunque assistenza di prim'ordine in strutture che rappresentano un'eccellenza nel nostro territorio. Un riconoscimento che la Bcc vuol tributare a chi, ogni giorno, ci vive e ci lavora.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...