spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
venerdì 19 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Cosa abbiamo fatto in questi 5 anni?”: le opposizioni imprunetine incontrano i cittadini

    Sabato 25 marzo dalle 16 in sala consiliare "Falcone e Borsellino": presenti i sei consiglieri comunali

    IMPRUNETA – “Cosa abbiamo fatto in questi cinque anni?”.

    E’ la domanda che si pongono, e alla quale risponderanno pubblicamente, tutte le opposizioni in consiglio comunale a Impruneta.

    Che hanno organizzato un incontro pubblico, aperto a tutta la cittadinanza, sabato 25 marzo dalle 16 nella sala consiliare “Falcone e Borsellino” di Impruneta.

    A poco più di un mese e mezzo dal voto amministrativo, per il quale al momento è ufficialmente in campo solo un candidato sindaco (Matteo Aramini, Impruneta Futura), e nel quale né il centrodestra, né Cittadini Per Impruneta, né il M5S, né Obbiettivo Comune, hanno fatto sapere niente delle loro intenzioni, le opposizioni faranno un bilancio di questi 5 anni in consiglio.

    Ci saranno Gabriele Franchi e Alessandro Giovannini (Cittadini Per Impruneta); Roberto Viti (Obbiettivo Comune); Matteo Zoppini e Chiara Innocenti (Fratelli d’Italia); Flavia Maurri (MoVimento 5 Stelle).

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...