spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Lunedì 26 novembre mattinata in compagnia di alcuni ragazzi filippini

    Fa tappa a Impruneta “Il Cuore si scioglie”, il progetto sostenuto sul territorio dalla Sezione Soci Coop Impruneta-Tavarnuzze: lunedì 26 nlvembre una delegazione di ragazzi delle Filippine, Paese fra quelli coinvolti nel progetto delle adozioni a distanza, nella realizzazione di percorsi di recupero, scolarizzazione e assistenza ai minori, sarà accolta dall’Istituto Primo Levi.

     

    Alcune classi della scuola di Impruneta trascorreranno la mattinata insieme ai ragazzi ospiti che fanno parte della cosiddetta compagnia del cuore. Si tratta della compagnia di solidarietà che raccoglie un gruppo itinerante di quasi un centinaio di giovani e adolescenti, provenienti da diversi paesi (Brasile, Burkina Faso, Cameroun, Filippine, India, Libano e Perù) e che ogni anno si muove per scuole, Università e Circoli della Toscana per far conoscere la propria vita e la propria realtà.

     

    “Per il secondo anno consecutivo – sostiene l’assessore alle politiche della Formazione del Comune di Impruneta, Francesca Buccioni – ho deciso di cogliere questa occasione che mi è stata presentata dalla sezione Soci Coop del nostro terriorio, condividendola con i docenti delle scuole secondarie del nostro Istituto P. Levi. Credo, infatti, che l’incontro, la condivisione di valori, la scoperta e la conoscenza dell’altro, siano educazione alla solidarietà che è parte fondamentale della crescita educativa dei ragazzi. Le storie semplici raccontate da questi testimoni diretti, coetanei dei nostri studenti, ma provenienti da realtà di vita e da paesi lontani, diventano momenti di riflessione sui bisogni primari dell’uomo, sull’importanza di scoprire e approfondire le diversità e abbattere i pregiudizi e gli stereotipi, stimolando un atteggiamento positivo nei confronti di chi vede nel proprio paese negati i diritti fondamentali”.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...