spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 30 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Il Comune di Impruneta ringrazia l’Associazione Barazzina per la corona natalizia

    Fatta a mano dalle volontarie, è stata posizionata sul balcone del terrazzino del palazzo comunale per augurare a tutti i cittadini serene feste

    IMPRUNETA – L’amministrazione comunale di Impruneta “ringrazia di cuore l’Associazione Barazzina per il dono ricevuto, una bellissima corona natalizia fatta a mano dalle volontarie dell’associazione, per augurare a tutti i cittadini un sereno Natale”.

    “Un ringraziamento speciale – prosegue l’amministrazione comunale imprunetina – per la presenza costante e continua della Barazzina nella vita sociale del paese, attivissima da tantissimi anni e ancora piena di entusiasmo e voglia di aiutare”.

    “Sappiamo che hanno in serbo altri progetti e iniziative – anticipano – e di questo non possiamo che esserne orgogliosi”.

    “Domenica scorsa peraltro – concludono – è terminato il mercatino natalizio che le volontarie dell’associazione hanno realizzato presso la Sala Binazzi. E chi l’ha visitato non può che essere uscito rinfrancato per aver ricevuto calore umano e per i tanti sorrisi nei loro occhi”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...