venerdì 29 Maggio 2020
Altre aree

    Il Tavolo Sociale non molla: sabato 23 e domenica 24 maggio uno “Scendinpiazza”… virtuale

    Due giornate sulla pagina Facebook per parlare di discriminazione, ma anche per presentare le tantissime associazioni del paese

    TAVARNUZZE (IMPRUNETA) – Il Tavolo Sociale di Tavarnuzze, nonostante il virus, ha voluto comunque mantenere il suo appuntamento annuale, Scendinpiazza, ovviamente in forma diversa, sulla “piazza virtuale”.

    “Per reagire a questo momento critico – dicono dal Tavolo Sociale – per mostrare che le associazioni ci sono e non hanno perso la voglia di esprimersi a dispetto di tutto”.

    Organizzando due giornate, sabato 23 e domenica 24 maggio, sulla sua pagina Facebook.

    Sabato 23 maggio – “Oltre il pregiudizio”

    • Ore 16: Chianti Teatro Giovani, letture di più attori sul tema del pregiudizio
    • Ore 16.10: Laura Cioni, assessora Comune di Impruneta incontra il pedagogista Francesco Baggiani, autore del libro “P(r)eso di mira”, per affrontare il tema pregiudizio e discriminazione legati all’obesità.
    • Ore 17: Video di presentazione del Tavolo per le Politiche di Genere costituito tra i Comuni di Bagno a Ripoli, Barberino Tavarnelle, Greve in Chianti, Impruneta, San Casciano e le sigle sindacali CGIL Chianti, SPI FIRENZE, CISL-FNP Chianti e UIL Firenze

    Domenica 24 – “Le associazioni si raccontano”

    • 16: Video Tavolo Sociale
    • 16.15 e 16.20: Arcoballando
    • 16.30: Associazione Vieniteloracconto
    • 16.45 e 16.50: Gruppo Giovani della Parrocchia del Sacro Cuore
    • 17: Gruppo Volontari Tavarnuzze
    • 17.15: Pro Loco Tavarnuzze
    • 17.30: Pubblica Assistenza Tavarnuzze
    • 17.45: Società San Vincenzo de’ Paoli
    • 18: I 20 anni di Arcoballando

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Leggi anche...