spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 3 Luglio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Impruneta, approvato bilancio di previsione 2021-23. L’assessore Binazzi: “Lungimirante”

    Il sindaco Calamandrei: "Il lavoro svolto negli anni precedenti ci ha permesso di affrontare alcune criticità in maniera più serena rispetto al passato, pur rimanendo ferme molte criticità"

    IMPRUNETA – Il consiglio comunale di Impruneta, il 29 dicembre scorso, ha approvato  il bilancio previsionale per il 2021-2023, “senza ricorrere – si spiega – alle proroghe previste dalla legge e che pertanto consentirà all’amministrazione la piena operatività fin dal 01 gennaio 2021”.

    “Nonostante il difficile anno trascorso e il periodo incerto che dovremo affrontare – dichiara l’assessore al bilancio Luca Binazzi – riteniamo che il bilancio previsionale 2021 -2023 sia coraggioso e lungimirante”.

    “Sono stati mantenuti gli impegni verso il settore sociale – spiega – settore che è stato in prima linea nel sostenere le difficoltà della pandemia incontrate dalle famiglie”.

    “Al momento – aggiunge Binazzi – non sono previsti aumenti dei piani delle imposte, tributi e tariffe, continua la riduzione del debito dell’ente e l’impegno al recupero dei tributi ed imposte evase”.

    “I servizi scolastici ed educativi del Comune – si riafferma – nonostante la situazione epidemica da Covid.19, ne abbia maggiorato i costi, risultano avere la necessaria copertura finanziaria e così gli altri servizi”.

    Capitolo investimenti: “Sono previste manutenzioni straordinarie come interventi di (adeguamento antisismico) dei plessi scolastici e degli edifici comunali, il completamento dei Loggiati del Pellegrino, la manutenzione della viabilità, l’ampliamento del cimitero di Impruneta”.

    “Inoltre – fa notare l’assessore al bilancio – sono state incrementate le risorse da destinare a nuove assunzioni del personale dipendente ed a sostegno dello sviluppo del territorio”.

    “C’è un concreto impegno – conclude Binazzi – a completare entro il 2021 il Piano Strutturale e avviato il Piano Operativo che potrà dare un impulso positivo agli interventi sul territorio”.

    Alessio Calamandrei, sindaco di Impruneta

    “Un bilancio – sono parole del sindaco Alessio Calamandrei – che viste le problematiche del 2020, rischiava di presentarsi fortemente compromesso”.

    “Il lavoro svolto negli anni precedenti – rivendica – ci ha permesso di affrontare alcune criticità in maniera più serena rispetto al passato, pur rimanendo ferme molte criticità”.

    “Criticità – conclude – che affronteremo giorno dopo giorno, passo dopo passo, come abbiamo sempre fatto in questi anni, cercando di fare del nostro meglio per il bene di tutta la comunità”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...