spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
domenica 29 Maggio 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Impruneta, per la “Festa della Repubblica” in programma la consegna della Costituzione Italiana ai 18enni

    In questi giorni, i residenti a Impruneta nati nel 2004 riceveranno una lettera a firma del sindaco Alessio Calamandrei che invita a un evento...

    IMPRUNETA – In questi giorni, i residenti a Impruneta nati nel 2004 riceveranno una lettera a firma del sindaco Alessio Calamandrei che invita a un evento, il 7 giugno alle ore 17 in piazz Buondelmonti, in cui sarà consegnata a ciascuno dei presenti una copia della Costituzione repubblicana.

    Con l’occasione della Festa della Repubblica del 2 Giugno 2022, l’amministrazione comunale ha pensato ad un momento istituzionale che coinvolga i giovani in questo importante momento della loro vita.

    Alla presenza, oltre che del sindaco, anche del presidente del consiglio regionale Antonio Mazzeo, del presidente del consiglio comunale Paolo Magnelli, dell’assessore alle politiche giovanili Sabrina Merenda e degli altri assessori.

    Di seguito il testo della lettera inviata per posta ai nati nel 2004:

    “Care ragazze e ragazzi,

    questo anno raggiungerete uno dei traguardi più importanti della vostra vita, perché compite diciotto anni.

    Questo avvenimento risulta tale, non solo per un fatto anagrafico, caratterizzato dal vostro diventare maggiorenni, ma perché potrete concludere fasi determinanti della vostra esistenza.

    Molti di voi si apprestano il prossimo anno a concludere un ciclo di studi importante per la propria formazione.

    A diciotto anni si inizia a studiare per prendere la patente, con una autonomia di movimento e una sempre attenta applicazione del codice della strada.

    A diciotto anni vi sarà consentito esprimervi per le Elezioni amministrative, per le Elezioni europee e i Referendum, con il diritto di voto conquistato con tanti sacrifici.

    Sono tutti questi traguardi di natura pubblica e privata, che mi auguro raggiungerete con consapevolezza e volenterosa propensione, nel far parte di una comunità, come cittadini attivi e pensanti.

    Per questo, dopo una lunga Pandemia mondiale che ci ha colpito, richiedendo proprio a voi giovani tanti adattamenti e sforzi, sono onorato di potervi finalmente consegnare in presenza la nostra Costituzione Italiana in concomitanza della nostra bellissima Festa della Repubblica, il 2 giugno.

    Mi auguro che tutti partecipiate per siglare il valore di una Carta Costituzionale che ha visto nascere la Repubblica nel 1948, diventando la nostra guida civile e morale, oltre che il simbolo di una libertà di espressione mai scontata e da tenere alta. 

    Il vostro Sindaco vi aspetta, insieme al Presidente del Consiglio Regione Toscana Antonio Mazzeo, all’assessore alle Politiche Giovanili, alla Giunta e al nostro Presidente del Consiglio, il 7 giugno alle ore 17 in p.za Buondelmonti a Impruneta. 

    Vi chiedo gentilmente di confermare la vostra partecipazione entro il giorno 31/05/2022 al seguente indirizzo e-mail: urp@comune.impruneta.fi.it

    Con affetto

    Il Sindaco, Alessio Calamandrei”

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...