spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 18 Ottobre 2021
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La Pro Loco di Impruneta ha un consiglio tutto nuovo: il presidente è Andrea Giani

    I consiglieri: Sandra Bandinelli, Francesco Bianchi, Chiara Bonechi Lara Fabbrizzi, Matteo Gasparri, Chiara Innocenti, Daniela Rossi, Emanuela Secci. Ecco gli obiettivi che si prefiggono

    IMPRUNETA – Ri-nasce a Impruneta la Pro Loco, sotto la guida del nuovo presidente Andrea Giani.

    Il nuovo consiglio direttivo della Pro Loco imprunetina è formato da nove persone.

    Oltre ad Andrea Giani ci sono Sandra Bandinelli, Francesco Bianchi, Chiara Bonechi Lara Fabbrizzi, Matteo Gasparri, Chiara Innocenti, Daniela Rossi, Emanuela Secci.

    Pro Loco che ha presentato ieri sera, martedì 12 ottobre, il nuovo logo, i nuovi consiglieri e si à dato un obiettivo chiaro e semplice.

    Ovvero, spiegano dalla stessa Pro Loco, “essere strategici, fare da collante fra le associazioni e i commercianti e promuovere prodotti e tradizioni del territorio”.

    “E’ un paese ricco di risorse da far conoscere – proseguono – paesaggi, enogastronomia, cultura e tradizioni”.  

    “Dobbiamo fare rete – aggiungono – facendo leva sulla qualità e offrire pacchetti / percorsi ben confezionati perché non basta solo il “cosa” ma anche il “come” si prospetta o si propone una visita a Impruneta”.

    Obiettivo è quindi quello di “creare eventi e percorsi turistici da far conoscere dentro e fuori Impruneta. Esportare e far conoscere quanto il nostro territorio offre”.

    “Diffondere infine il nome e le tipicità di Impruneta sui media – rilanciano – e partecipare a fiere nazionali è un altro ambizioso obiettivo”.

    “A breve – anticipano – decideremo il calendario delle iniziative e cercheremo di contattare gli operatori di settore per prospettare questo nuovo corso. E condividere le azioni per crescere in visibilità e contatti”.

    “Siamo pronti a “fare” – concludono propositivi – o almeno a provarci.. in bocca al lupo a noi!”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...