spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 27 Settembre 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La rocker l’ha acquistata domenica 22 settembre al mercato in piazza a Impruneta

    IMPRUNETA – E' arrivata a fine giornata, mentre in piazza Buondelmonti stava calando il sole e il fresco della sera avanzava: e si è innamorata di una delle lampade creata dal duo sancascianese formato da Alessio Roscilli e Elsa Cresti.

     

    Irene Grandi, imprunetina ormai adottata, domenica 22 settembre ha partecipato alla mostra mercato "Il Chianti nelle mani": e, in extremis, ha acquistato la lampada che vedrete nelle foto sopra dal duo che forma Coypù (clicca qui per i dettagli), Alessio ed Elsa appunto, che crea oggetti d'arredamento con materiale di riciclo (in particolare pancali).

     

    "Irene Grandi è passata all'ultimo minuto – raccontano Elsa ed Alessio – quando stava già facendo buio e noi stavamo smontando il gazebo. Non l'avevamo nemmeno riconosciuta quando si è fermata la prima volta, dato che stavamo ripiegando il gazebo".

     

    "Poi – concludono sorridendo – è passata di nuovo e ci ha preso la lampada. Che dire, siamo contenti… che sia passata".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...