martedì 24 Novembre 2020
Altre aree

    Impruneta, “Mille narcisi per piazza Accursio da Bagnolo”: in partenza le prime piantumazioni

    "Un bancale di 750 kg di bulbi è in viaggio dall'Olanda verso l'Impruneta. Lunedì dovrebbero arrivare, in settimana i narcisi possono essere piantati: dal Vivaio Fiori nel Chianti"

    IMPRUNETA – Ci siamo. A brevissimo partiranno le prime piantumazioni dei narcisi in piazza Accursio da Bagnolo, a Impruneta, nell’ambito dell’iniziativa che sta raccogliendo adesioni in massa. E che da piazza Nova è destinata a “sconfinare” anche in altre zone del comune.

    # “Mille narcisi per Impruneta”, un successo enorme: i bulbi donati sono più di 10mila!

    “Per prima cosa – dicono gli organizzatori – ci teniamo a presentarvi la ditta che effettuerà i lavori di piantumazione. Si tratta del Vivaio Fiori nel Chianti”.

    Luca Foschi e Pier Luigi Bagni – sottolineano – hanno presentato il miglior preventivo di spesa, ma vista la natura dell’iniziativa hanno fatto un super prezzo che ci permetterà di risparmiare una bella cifra”.

    “Siamo certi – rimarcano – che come loro consuetudine realizzeranno un lavoro magnifico. Vi invitiamo a vedere i lavori fatti dal Vivaio Fiori nel Chianti per avere un’idea della professionalità e dell’amore che mettono nella realizzazione dei loro giardini”.

    “Per seconda cosa – proseguono – ci piaceva tenervi aggiornati sulle tempistiche. Un bancale di 750 kg di bulbi è in viaggio dall’Olanda verso l’Impruneta. Attualmente secondo il servizio di tracciamento postale si trova a Milano”.

    “Quindi – annunciano – ipotizziamo che lunedì i bulbi possano essere già consegnati. Salvo condizioni meteo avverse speriamo che i narcisi possano essere piantati già in settimana”.

    “Per ultima cosa – tengono a dire – volevamo aggiornarvi sulla raccolta fondi, che come già anticipato al Gazzettino del Chianti sta andando benissimo. Se le adesioni continuano con questa frequenza, ci permetteranno di racimolare un piccolo fondo cassa per intervenire in altre aree per l’autunno 2021!”.

    “Chiusa la raccolta fondi – concludono – pubblicheremo un documento con tutti i soldi donati e con tutte le spese affrontate. Grazie a tutti per il supporto. L’Impruneta sarà più bella grazie a tutti voi!”.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...