spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
giovedì 23 Marzo 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    L’appello da Pozzolatico: “Sandy è scomparsa dall’11 luglio. Per favore aiutateci”

    Il timore dei proprietari è che possa essere rimasta chiusa in un garage o in qualche giardino: "Chi la vede ci avvisi"

    POZZOLATICO (IMPRUNETA) – Dall'11 luglio Sandy non torna a casa, nella zona di Pozzolatico: stiamo parlando di un cane di taglia grande, tipo Rottweiler, nera e focata, sopracciglia marroni. Ha un collare di pelle marrone e la medaglietta con il suo nome.

     

    Risponde se chiamata con il suo nome: è paurosa verso gli sconosciuti, quindi se la avvistate l'unico modo per avvicnarla potrebbe essere con un po' di cibo.

     

    "Conosce la zona – ci dice la proprietaria, che la sta cercando incessantemente da giorni – e solitamente sa tornare a casa se è nelle vicinanze".

     

    La preoccupazione è quindi molta: "Potrebbe essere rimasta chiusa da qualche parte, in un giardino o in un garage ad esempio. Siamo molto preoccupati".

     

    Chiunque abbia delle notizie o la avvisti chiami il 3423933594, a qualsiasi ora. E' prevista anche una ricompensa.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...