spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 6 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Teatro dell’Otto”: ottava edizione della super rassegna del vernacolo

    Si parte sabato 14 gennaio con il gruppo "Marcello Sbigoli" che porta in scena" Quattro bombe in tasca" di Ugo Chiti

    TAVARNUZZE (IMPRUNETA) – Ci siamo, riparte la tradizionale rassegna dedicata al vernacolo che porta al Teatro Moderno della casa del popolo di Tavarnuzze le migliori compagnie teatrali popolari della nostra regione.

     

    Il "Teatro dell'Otto" infatti si struttura su otto sabati sera di allegria dedicati al teatro in vernacolo fiorentino. Questa è l’edizione numero… otto, con successo crescente, ormai una tradizione.

     

    Il 14 gennaio, in occasione della prima serata, lo spettacolo sarà preceduto da una sorta di nuovo “taglio del nastro” per festeggiare il nuovo boccascena e sipario.

     

    TEATRO DELL'OTTO – Tutto il programma dell'edizione 2017

     

    Si inizia, appunto, il 14 gennaio, con il gruppo "Marcello Sbigoli" che presenta "Quattro bombe in tasca", di Ugo Chiti. Chiusura il 4 marzo con il Gruppo "Senza Sipario" che porterà in scena "Brutto, ma con dimorto core".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...