spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 26 Febbraio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    La prima marchiatura (in piazza) del cotto imprunetino con il timbro Cat

    Dopo 27 anni il marchio della "Ceramica Artistica Tradizionale". L'evento a Buongiorno Ceramica, il 3 giugno

    IMPRUNETA – Da venerdì 2 a domenica 4 giugno l'Aicc (Associazione Italiana Città della Ceramica), della quale fa parte anche il Comune di Impruneta, organizza la manifestazione "Buongiorno Ceramica".

     

    Si tratta di un evento durante il quale le amministrazioni, insieme ai produttori locali, organizzano iniziative di promozione e valorizzazione delle produzioni locali di terracotta, cercando in particolare di realizzare una commistione fra arte, tipicità locali ed eventi che possano dare risalto alla ceramica, protagonista della manifestazione.

    A Impruneta il 2017 è l'anno dell'ottenimento del marchio della "Ceramica Artistica Tradizionale", riconosciuto dal Ministero dello Sviluppo Economico, che permette l'identificazione e la tutela dei prodotti in terracotta imprunetina.

     

    La manifestazione inizia venerdì 2 giugno alle 21 quando viene acceso il falò in piazza Buondelmonti e a seguire c'è la visita guidata della Fornace Agresti.

    Sabato 3 giugno dalle 11,30, in piazza Buondelmonti, il clou della manifestazione, con la marchiatura, da parte di ciascuna fornace, del primo pezzo con il timbro della Ceramica Artistica Tradizionale di Impruneta. Alle 20,30 c'è la “Cena in Fornace”, cena conviviale di tutti i fornacini, amici e cittadini. (Info costi e prenotazioni: prolocoimpruneta@gmail.com – cell. 335/6556814).

    Domenica 4 giugno, al mattino, parte la motocavalcata con arrivo in una delle fornaci. Le fornaci resteranno aperte nei pomeriggi di sabato e domenica. All'interno di ciascuna di esse un'azienda agricola del territorio esporrà i propri prodotti. Inoltre, in ogni fornace, sarà presente una delle opere esposte a palazzo Medici Riccardi nell'ambito della mostra Musiwa (giunta alla sesta edizione), conclusasi lo scorso 16 maggio, con opere di artisti pittori e scultori di portata internazionale fra i massimi del panorama internazionale.

    “Un 'Buongiorno ceramica' decisamente speciale quest'anno – dice il sindaco Alessio Calamandrei -. Sarà infatti la prima volta del Marchio Cat per tutte le nostre fornaci, un riconoscimento atteso da ben 27 anni, fondamentale per la tutela e la valorizzazione di questa nostra ricchezza artigianale e imprenditoriale da sempre nel cuore e al centro del territorio di Impruneta e delle sue più belle realtà produttive e creative. La marchiatura di sabato 3 mattina sarà un evento di festa e sviluppo non solo per le aziende, ma anche per l'intera comunità: nuova energia per un tessuto economico e sociale sempre vivo, ma desideroso di veder soddisfatta e riconosciuta la propria grandezza e peculiarità. Vi aspettiamo a 'Buongiorno Ceramica!'”

     

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...