giovedì 13 Agosto 2020
Altre aree

    Ultima settimana di #eStateInVilla: da giovedì 30 luglio a domenica 2 agosto. Quattro giorni strepitosi

    La rassegna ideata a organizzata da Tommaso Corsini chiude il suo percorso alla grande: ecco il programma completo

    MEZZOMONTE (IMPRUNETA) – Ultima settimana per #eStateinVilla, a Villa Corsini a Mezzomonte.

    Da giovedì 30 luglio a domenica 2 agosto la rassegna ideata a organizzata da Tommaso Corsini chiude il suo percorso alla grande.

    Oltre al ristorante e pizzeria, il cocktail bar, il wine bar e la mostra di artigianato artistico che vi aspettano ogni settimana, troverete…

    GIOVEDÌ 30 LUGLIO

    VENERDÌ 31 LUGLIO

    • A Partire dalle 18.30: Aperitivo – Cena – Dopo Cena – Artigianato artistico
    • Ore 19: Degustazione vini Fattoria di Bagnolo
    • Music Set: Musica Italiana by Ruggero

    SABATO 1 AGOSTO

    • A Partire dalle 18.30: Aperitivo – Cena – Dopo Cena – Artigianato artistico
    • Grande festa di chiusura di #eStateinVilla
    • Music Set: Dance Classics con Remo Giugni Dj

    DOMENICA 2 AGOSTO

    • A Partire dalle 18.30: Aperitivo – Cena – Dopo Cena – Artigianato artistico
    • Serata conclusiva di #eStateinVilla
    • Music Set: Miscellanea con TraTToria-L

    L’artigianato artistico, a cura di CNA Firenze Metropolitana, ed il menu del ristorante vi aspettano con molte novità.

    Per prenotazioni chiamare il numero 3291488020. Per scoprire tutte le novità di #eStateinVilla visitate il sito www.e-stateinvilla.com.

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...

    Sostengono Il Gazzettino