spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 8 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Sindaci fuori dal Comune: i nostri primi cittadini come… non li avete mai conosciuti prima

    Inizia oggi, con l'intervista al sindaco di Castelnuovo Berardenga, Fabrizio Nepi, un percorso del Gazzettino del Chianti nel mondo più privato dei nostri primi cittadini...

    Inizia oggi, con l’intervista al sindaco di Castelnuovo Berardenga, Fabrizio Nepi, un percorso del Gazzettino del Chianti nel mondo più privato dei nostri primi cittadini.

    Eleonora Grechi infatti li ha incontrati (e li incontrerà) per farsi raccontare la loro parte più privata, fra curiosità e “confessioni”.

    Abituati come siamo ad averli ormai presenti nella vita quotidiana, in particolare da quando la dinamica dei social network ha invaso le nostre giornate, abbiamo pensato che fosse importante un momento diverso.

    Fatto di stacco dalle impellenze, di racconti, aneddoti, di gusti e idee su temi anche spinosi.

    Ne vengono fuori veri e propri “ritratti scritti”, che ci rimandano l’immagine di coloro che, in molti casi a più riprese negli ultimi anni, hanno deciso di mettere la loro vita a disposizione delle comunità che amministrano.

    Fare il sindaco non è un lavoro. E’ un mestiere. Affascinante e totalizzante. Dalle grandissime responsabilità, h24, 7/7, 365 giorni all’anno.

    Molti cittadini conoscono chi li amministra in modo molto, per così dire, istituzionale (e non potrebbe essere altrimenti) .

    Con queste interviste speriamo di illuminare, per il più vasto pubblico possibile, alcune delle loro caratteristiche che rimangono, giocoforza, nell’ombra.

    A chi ha aderito diciamo grazie. Sono stati al gioco e ne sono venuti fuori racconti splendidi.

    Altri li raccoglieremo nei prossimi giorni e li pubblicheremo nel corso dell’estate.

    Un’estate nella quale andremo a conoscere i nostri Sindaci fuori dal Comune.

    Buona lettura a tutti.

    Sindaci fuori dal Comune

    # Fabrizio Nepi, il sindaco romantico: che ascolta Battiato, colleziona vino e viaggia zaino in spalla

    @RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...