sabato 31 Ottobre 2020
Altre aree

    “Gaiole: una piazza raffinata. A dispetto di opinionisimi e berci elettronici”

    Gaiole: il giardino di piazza Ricasoli. Da poco è stato inaugurato il nuovo spazio verde all’interno di piazza Ricasoli, e come sempre accade, l’opinionismo locale, ancor prima che venissero tolti i pannelli, che impedivano la visione dei lavori, ha messo in atto la solita performance che prima si limitava a qualche strillo in piazza, ora, con il più comodo bercio elettronico.

     

    Ed ecco un’installazione che rende accogliente e ingentilisce una piazza altrimenti scarna e priva di punti di vista pregiati.

     

    Olivi, che sono una caratteristica del paesaggio circostante, contenuti in un elegante corten metallico, decentrato, posta sopra un’altro corten, che contiene un tappeto erboso, altri fiori, e una pianta di fico.

     

    Progettato dall’ufficio tecnico comunale e realizzato dalla Chianti Garden Service. Panchine da opinionismo, ma soprattutto piante che non necessitano di trattamenti per il loro benessere.

     

    Ne esce una piazza Ricasoli veramente raffinata.

     

    Andrea Pagliantini

    di Andrea Pagliantini

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: [email protected]

    Leggi anche...