spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 26 Febbraio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “I cinghiali? Difesi solo dai… benpensanti”

    Gentile signora Tania, perché si ostina a vedere quello che non esiste? Come fa a dire che i cingliali sono sempre gli stessi (come numero o come animali fisici?) e perché non legge le statistiche in merito in tutta italia?

     

    Oramai passano il milione da diversi anni e ogni anno il numero cresce, un cinghiale ogni 50 abitanti che falcidiano le risorse di chi vive con il lavoro della terra.

     

    Meglio dare una possibilità a loro o a cinghiali? Come si rileva dalla lettera del "contadinello" Riccardo, e anche io sono nella sua scomoda stessa situazione.

     

    Si trovano sempre dei benpensanti che vogliono fare i soloni, ma lo fanno sempre, guarda caso, con il sedere degli altri. Vedano allora di farlo solo con il loro che al nostro ci pensiamo da noi.

    di Maurizio Giachetti

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: redazione@gazzettinodelchianti.it

    Leggi anche...