spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Nei pressi della cava di Caprolo taniche abbandonate dentro a un capanno distrutto”

    Un lettore ci segnala l'ennesimo abbandono criminale di rifiuti nel nostro territorio: stavolta siamo sulla strada che porta al San Michele

    Vista la vostra sensibilità ambientale, vi scrivo per denunciare un esecrabile episodio di abbandono di rifiuti.

    Si tratta, come potete vedere dalle foto allegate, di un gran numero di taniche, senz’altro piene di liquidi inquinanti, abbandonate in prossimità della cava di Caprolo.

    Nel perimetro di un capanno diruto al lato della strada verso San Michele (comune di Greve in Chianti).

    Ma non solo: un bidone con una evidente perdita di catrame è stato posizionato pochi metri distante dalle taniche sul lato opposto.

    Mi chiedo se sia possibile per voi allertare Alia affinché possano intervenire al più presto.

    Vorrei sperare che professionisti del ramo riescano a trovare qualche “traccia” per individuare i farabutti che hanno pensato di disfarsi in modo così subdolo dei loro rifiuti.

    Ringraziandovi per l’attenzione, invio cordiali saluti.

    A. Danti

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: redazione@gazzettinodelchianti.it

    Leggi anche...