spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 27 Giugno 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    “Scuolabus Tavarnelle e Barberino: una soluzione indecente”

    Indecente… semplicemente indecente la decisione delle amministrazioni comunali di Barberino e Tavarnelle riguardo il servizio scuolabus per gli studenti delle scuole medie.

     

    Al momento dell'iscrizione, sui moduli, è stata data la possibilità di sottoscrivere una dichiarazione di responsabilità di noi genitori per far scendere i nostri ragazzi dal pulmino anche in assenza di un adulto delegato.

     

    Non so voi, ma io l'ho interpretato come un servizio "aggiuntivo" che mi ha spinto a fare l'iscrizione. Adesso, il 15 settembre, questo "servizio" mi viene rifiutato e a niente serviranno le liberatorie già firmate.

     

    Tutto questo è per me causa di enorme disagio. E credo che lo sia per ogni genitore che fortunatamente di questi tempi ancora lavora.

     

    Credo che sia un modo di agire non corretto e credo che il firmatario del provvedimento ci debba almeno delle risposte e abbia il coraggio di darcele di persona e non rimandare la responsabilità all'ufficio servizi educativi.

    di Elisabetta Casamonti

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Scrivi anche tu... al Gazzettino del Chianti!

    Devi segnalare un disservizio? Contattare la nostra redazione? Scrivere una lettera al direttore? Dire semplicemente la tua? Puoi farlo anzi... devi!

    Scrivici una mail a: redazione@gazzettinodelchianti.it

    Leggi anche...