spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Luglio 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    77enne investita in via don Minzoni (Mercatale): in codice rosso a Careggi con l’elisoccorso Pegaso 2

    Pegaso 1 fuori per un servizio, è dovuto intervenire quello con base a Massa. Alcuni testimoni: "Abbiamo sentito un colpo e ci siamo affacciati"

    MERCATALE (SAN CASCIANO) – Ancora un grave incidente stradale sulle strade sancascianesi dopo quello, drammatico, che nella prima mattinata di ieri, giovedì 20 luglio, è costato la vita al 48enne Matteo Fondelli.

    Poco prima delle 8 di stamani, venerdì 21 luglio, il luogo del sinistro è stata invece via Don Minzoni, a Mercatale, ovvero la grande strada che costeggia il paese.

    “Abbiamo sentito un colpo – ci hanno raccontato alcuni residenti – ci siamo affacciati sulla strada e abbiamo visto una signora per terra. E, poco più avanti, un’auto ferma”.

    In effetti l’auto, una utilitaria bianca, aveva il vetro anteriore infranto sul lato passeggero. Con ogni probabilità la donna è stata investita (sul posto la polizia locale per tutti i rilievi del caso).

    Il conducente ha subito dato un primo soccorso alla signora, di 77 anni, chiamando immediatamente il 112.

    Il caso ha voluto che gli equipaggi delle sedi di soccorso più vicine al luogo del sinistro fossero tutti impegnate su altri servizi.

    Tanto che è intervenuta l’ambulanza dell’Associazione Volontariato Grevigiano, da Greve in Chianti, con medico e volontari.

    Le condizioni della donna sono apparse fin da subito gravi, tanto che è stato richiesto l’intervento dell’elisoccorso Pegaso da Ponte a Niccheri: purtroppo anche questo era su un’altra emergenza.

    Così è intervenuto l’elisoccorso I-HECO da Massa (Pegaso 2), che è atterrato al campo sportivo in via dei Cofferi.

    Una volta stabilizzata, la donna è stata trasferita sull’ambulanza e portata al campo sportivo.

    Sistemata a bordo, di lì a poco si è alzato in volo l’elisoccorso per l’ospedale di Careggi: dove la donna è arrivata in codice rosso.

    ©RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...