spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
lunedì 24 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Una… doppia piazza per la chiusura della campagna elettorale di Roberto Ciappi

    Appuntamento con il candidato sindaco (e i candidati consiglieri delle tre liste che lo sostengono) fra piazza Pierozzi e il Piazzone

    SAN CASCIANO – "La campagna elettorale volge al termine e come sempre vogliamo chiudere con una bella iniziativa in piazza…anzi, in due piazze".

     

    A dirlo è il comitato che sostiene la candidatura a sindaco di San Casciano di Roberto Ciappi: l'appuntamento con il candidato sindaco e tutti i candidati delle tre liste che lo sostengono (Partito Democratico, Sinistra per San Casciano, Lista Volpe – il Cuore civico di San Casciano) è per venerdì 24 maggio in due piazze sancascianesi.

     

    "Alle 18.30 in piazza Pierozzi – comunica il comitato elettorale – ci ritroveremo sotto l'Orologio per un saluto, poi partiremo per una breve passeggiata che ci porterà davanti alla nostra Casa delle Idee, per una simbolica chiusura di quello che è stato uno spazio trainante e innovativo della nostra campagna, per poi proseguire verso pizza della Repubblica".

     

    "Nel Piazzone – continuano – avremo qualche minuto per stare insieme con un po' di musica e magari rifocillarci (sarà presente come ogni venerdì "Mannino" con le sue specialità), poi dalle 20 cominceranno gli interventi dell'ultima iniziativa di questa campagna, chiusi dal nostro candidato sindaco Roberto Ciappi".

     

    "Con la Festa delle due Piazze – ricordano – chiudiamo una campagna elettorale cominciata quasi un mese e mezzo fa, e preparata da molto prima. È stata una straordinaria occasione per girare di nuovo il nostro splendido territorio, per incontrare centinaia di cittadini, sempre pronti a confrontarsi e a presentarci nuove idee. Vogliamo ringraziare tutti coloro che ci hanno accompagnato in questa avventura, che hanno dedicato parte del loro prezioso tempo libero a distribuire volantini nei mercati e per le strade, a tenere aperta la Casa delle Idee, a contribuire alla stesura del programma e a spiegare le nostre ragioni nei tanti momenti di incontro con la comunità".

     

    "Il numero di persone che ci sono state vicino in queste settimane – concludono – è andato oltre ogni nostra più rosea aspettativa, cosa che ci da una grande responsabilità. Ma ancora non è finita, per scrivere il futuro della nostra comunità domenica 26 maggio andiamo alle urne e votiamo con… testa, mani e cuore per Roberto Ciappi".

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...