spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
sabato 13 Agosto 2022
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Claudia Bagnolesi, 24 anni, una passione per la cucina. E una gara basata… sul panettone

    Si chiamano "food blogger" e sono una categoria in ascesa verticale nel mondo che parla di cibo, vino e… tutto quel che gira intorno. Forse una delle più famose del momento è Chiara Maci, giudice assieme a Riccardo Rossi e Fiammetta Fadda a Cuochi e Fiamme, il "cooking show" dello chef Simone Rugiati su La7 D.

     

    Claudia Bagnolesi, sancascianese, è giovanissima: 24 anni, studia letteratura francese contemporanea all'Università degli Studi di Milano. E sul cibo ha le idee molto, molto chiare. Ha vissuto sette anni a Milano, due a Siena, uno a Parigi: uno sguardo sul mondo quindi… non le manca.

     

    "Da sempre – ci dice – sono stata innamorata del cibo: da piccola guardavo incantata la nonna preparare la sfoglia per i tortelli. Me ne stavo lì, in trepida attesa, ad aspettare quel pezzettino d'impasto che sapevo avrebbe strappato perché anch'io potessi stenderlo".

     

    "Golosa e curiosa – prosegue – devo assaggiare qualsiasi cosa, scoprire sapori nuovi, fare esperimenti culinari. Mi piace viaggiare, fotografare, perdermi nei negozi tra cocotte e formine da biscotti, passare ore in libreria a sfogliare libri di cucina. Prima di un esame sfornello e impasto come se non ci fosse un domani per allontanare stress e rilassarmi".

     

    Da due anni ha il suo blog (http://petitecuilliere.blogspot.it/p/about.html) dove racconta di sé, della sua passione per la cucina, del suo amore per un piatto ben fatto. Sul social network "Gente del Fud", che valorizza i prodotti del territorio, ha un suo spazio in cui, come ci spiega, "ho indicato alcuni prodotti e produttori di San Casciano".
     

    Nell'ottobre scorso è stata invitata al Salone del Gusto per presentare e cucinare un prodotto lombardo. "Collaboro con delle aziende – ci dice – che mi inviano i loro prodotti perché possa testarli e con cui preparo alcuni piatti.

     

    Selezionata da Tre Marie, adesso partecipa all'evento/contest "Apericena Tre Marie" con lo chef Davide Oldani e la stylist Donna Brown. Si tratta di un contest organizzato da Tre Marie, storico marchio della "forneria" italiana.

     

    "Il 22 novembre – dice Claudia – io e alcune food blogger siamo state invitate all'Excelsior Eat's di Milano dove ci aspettava lo chef Davide Oldani e la stylist Donna Brown, che ci hanno regalato delle pillole culinarie su come utilizzare il panettone in cucina. Dopo aver gustato qualche finger food di Oldani ci è stato dato un buono spesa e, in 30 minuti esatti, dovevamo scorrazzare tra gli scaffali a scegliere gli ingredienti per un "apericena" da preparare. Così il week end seguente ero in cucina a preparare l'apericena, quattro ricette solo a base di panettone, e a scattare le foto"

     

    Tre i premi: un corso gastronomico presso il Gambero Rosso, due cene al D’O di Davide Oldani, tre  esclusivi prodotti “L’Albero” Tre Marie con “The Family Seletti”. Potete votarla su http://www.tremarie.it/natale-2012/blogger/lapericena-di-claudia-bagnolesi.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...