spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 7 Febbraio 2023
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    Dalle 14.30 (più o meno) il passaggio dei mezzi militari della seconda guerra mondiale

    CERBAIA-CHIESANUOVA – Sabato 26 aprile transiterà nel comune di San Casciano, per esattezza nelle frazioni di Chiesanuova e Cerbaia, la “Colonna della Libertà 2014”, sotto l’alto patronato del Presidente della Repubblica.

     

    Un evento unico nel suo genere dove vede coinvolte varie Associazioni: Gotica Toscana Onlus di Ponzalla Scarperia, Club Historica, Gotica Romagna, Tracce di Storia, Rover Joe, Associazione 92nd Buffalo, Linea Gotica Pistoiese, Highway Sih, Linea Gotica della Lucchesia, Gruppo Storico 2194 Allied Forcess, Monumento Votivo Brasiliano, con il patrocinio dei comuni di Radda in Chianti, Gaiole in Chianti, Castellina in Chianti, Bagno a Ripoli, Montecatini Terme, Pistoia. Tra i vari sponsor  anche i Castelli del Grevepesa.

     

    Una delegazione della “Colonna della Libertà 2014” ha fatto una prima tappa ,mercoledì 24 aprile, in piazza San Pietro a Roma, ricevuta in Udienza Generale del Santo Padre. Per poi partire ufficialmente da Radda in Chianti venerdì 25 aprile, con figuranti in divisa d’epoca, mezzi militari originali, carri armati e cannoni.

     

    Muovendosi in direzione di Siena via Vertine e Gaiole in Chianti, per arrivare a Siena alle 10.30 con sosta alla caserma “Bandii”, sede del 186° Reggimento Paracadutisti Folgore. Alle 14.30 partenza in direzione Castellina in Chianti, ore 16 sosta a Strada in Chianti e arrivo a Grassina alle 18, per poi ripartire per il pernottamento allo Sheraton Hotel.

     

    Arriviamo a oggi, sabato 26 aprile: dove la Colonna transiterà per Firenze arrivando alle 10 al piazzale Michelangelo con sosta ed esposizione dei veicoli. Partenza dal piazzale Michelangelo per il Galluzzo intorno alle 14, dopodiché la Colonna risalirà Le Gore per arrivare a Chiesanuova e imboccare la SP Volterrana in direzione di Cerbaia.

     

    Dove transiterà intorno alle 14.30, per proseguire in direzione Montelupo con sosta notturna a Chiesina Uzzanese.

     

    Domenica 27 aprile la Colonna farà ingresso a Montecatini per poi concludersi con l’arrivo alle 11.30 a Pistoia in piazza del Duomo ,alla presenza dell’ambasciatore brasiliano. Un'occasione davvero da non perdere, lo spettacolo è assicurato.  

    di Antonio Taddei

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...