spot_img
spot_img
spot_img
spot_img
martedì 18 Giugno 2024
spot_img
spot_img
Altre aree
    spot_img

    San Casciano. Al via un corso per imparare a progettare e organizzare eventi

    Iniziativa promossa e organizzata dalla Festa del Volontariato sancascianese insieme al Comune

    SAN CASCIANO – Offrire opportunità formative e professionali ai giovani e rilanciare con le energie di nuovi volontari la macchina organizzativa della Festa del Volontariato sancascianese.

     

    Sono questi gli obiettivi del "Corso di organizzazione e gestione degli eventi", promosso e organizzato dalla Festa del Volontariato sancascianese in collaborazione e con il patrocinio del Comune di San Casciano.

     

    Il corso, articolato in un ciclo di incontri volti alla conoscenza e alla diffusione di pratiche e strumenti relativi all'organizzazione di manifestazioni ed iniziative, si propone di formare giovani e adulti di età compresa fra i 18 e i 35 anni.

     

    "Ci avvarremo della collaborazione di professionisti ed esperti del settore – fanno sapere dall'organizzazione della Festa del Volontariato – per illustrare nel dettaglio l'attività organizzativa che spazia dalla creazione al progetto dell’evento e alla cura degli aspetti legali, tecnici e legati alla sicurezza".

     

    Il corso si terrà nei mesi di marzo ed aprile, in date da definire, in fascia serale, dalle 21.30 nella sala del consiglio comunale di San Casciano. L'iniziativa è aperta a tutti e al termine del percorso formativo rilascerà ai partecipanti un attestato.

     

    "Non si tratta solo di un percorso teorico – aggiungono gli organizzatori – le conoscenze che i partecipanti acquisiranno 'in aula' si tradurranno in un'esperienza sul campo, agli iscritti proponiamo di effettuare un tirocinio nel corso della Festa del Volontariato per conoscere nel concreto i vari aspetti che caratterizzano l'attività ed un eventuale sbocco professionale, lo stage si terrà nella prima settimana di settembre, periodo di svolgimento della festa".

     

    "È un'esperienza che ha avuto un esito positivo con la prima edizione, organizzata dal Comune due anni fa –  aggiunge l'assessore all'associazionismo Roberto Ciappi –  che ha prodotto un gruppo di giovani appassionate nell'organizzazione di eventi, lo stesso che poi ha costituito il team dell'evento fieristico di successo Wedding in Chianti, questa seconda edizione del corso mira a ritagliare nuovi spazi professionali, specifici e settoriali, per i giovani e rinforzare ed estendere il gruppo che gestisce la Festa del volontariato".

     

    Si richiede di effettuare l’iscrizione al corso entro il 20 febbraio presso la biblioteca comunale (via Roma, 37). Il costo di partecipazione è pari a 7 euro. Informazioni 0558256380, www.festadelvolontariatosancascianese.it.

    di Redazione

    © RIPRODUZIONE RISERVATA

    Sostieni il Gazzettino del Chianti

    Il Gazzettino del Chianti e delle Colline Fiorentine è un giornale libero, indipendente, che da sempre ha puntato sul forte legame con i lettori e il territorio. Un giornale fruibile gratuitamente, ogni giorno. Ma fare libera informazione ha un costo, difficilmente sostenibile esclusivamente grazie alla pubblicità, che in questi anni ha comunque garantito (grazie a un incessante lavoro quotidiano) la gratuità del giornale.

    Adesso pensiamo che possiamo fare un altro passo, assieme: se apprezzate Il Gazzettino del Chianti, se volete dare un contributo a mantenerne e accentuarne l’indipendenza, potete farlo qui. Ognuno di noi, e di voi, può fare la differenza. Perché pensiamo che Il Gazzettino del Chianti sia un piccolo-grande patrimonio di tutti.

    Leggi anche...